mercoledì 12 dicembre 2012

Dirlo ad alta voce


«Non lo disse ad alta voce perché sapeva che a dirle, le cose belle non succedono».
Ernest Hemingway

E invece le cose belle succedono e quando succedono, le devi gridare. Succede che quando meno te lo aspetti, quando hai finito le lacrime e hai gli occhi pesti dallo strazio, riemergi.

Succede.

Succede che le macerie diventano i mattoni su cui ricostruire, che la polvere e la ruggine dell’animo siano spazzate da nuova magia, che dallo stomaco rinascano farfalle.

Succede. Perché la gente ce la fa. Perché le persone hanno imponderabili risorse e la vita infinite possibilità.

Succede.

Voglio credere che succeda e gridarlo quando accade.

25 commenti:

  1. griderò con te
    sono l'araba fenice
    che risorge sempre dalle sue ceneri :o)

    RispondiElimina
  2. :-D che bel post, è pieno di speranza e di luce! A volte serve e a volte ci si deve davvero credere! Comunque vada sarà un successo!

    RispondiElimina
  3. Grazie per le tue parole di incoraggiamento! È un periodo molto difficile per me e tutte queste parole positive mi danno sollievo! Spero presto di poter sciogliere la mia tristezza in un forte grido liberatorio... e se sarà così, lo sentirai anche tu!!!

    Frulletto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. passa a trovarmi un mondo a olori ti fa vedere le cose con più leggerezza! :)

      Elimina
    2. grazie di cuore per il tuo invito! È molto bello il tuo sito e anche commovente!
      Hai davvero ragione, bimbi così sanno tirare fuori da noi stessi una forza d'amore che non si sapeva di avere (te lo dico per una mia esperienza indiretta)!
      Per lavoro mi occupo dei bambini degli altri e dopo tanti anni di matrimonio il mio desiderio sarebbe di occuparmi dei miei, che purtroppo per il momento non arrivano.
      Ti abbraccio forte e passerò a leggerti ancora.

      Frulletto

      Elimina
  4. Sono d'accordo con te!!! Anch'io urlo quando mi succede qualcosa di bello ^^ e adesso vorrei gridare tanto, ma proprio tanto :-)))

    RispondiElimina
  5. Non potrò non faccela anche io, allora, con tutto questo ottimismo!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Sai, ci ho pensato tante volte...A settembre ho fatto una icsi e le beta erano positive. Non ho gridato la mia gioia, l'ho contenuta, quasi a volermi proteggere da un'eventuale delusione. E infatti poi è andata male ma la delusione c'è stata lo stesso. E allora adesso dico GRIDIAMO, quando ci accadono le cose belle, GRIDIAMOLO al mondo intero!

    RispondiElimina
  8. un grande auguri per tutte noi!!!

    RispondiElimina
  9. Raffa le cose belle accadono!! E sono d'accordo con te vanno gridate, dette raccontate. Tutto nella vita accade perchè devono accadere e se sono belle non si possono tenere recluse ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gridiamo insieme! Lasciamo che sia...

      Elimina
  10. Che bello questo post Raffaella!! sono d'accordissimo con te!! e anche se a volte gli eventi della vita ti portano a pensare il contrario, la verità è questa... che poi le cose belle accadono!!e quindi noi le aspettiamo per gridare insieme di gioia! :-))) Ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
  11. Ho incontrato la mia dolce metà proprio quandomenomel'aspettavo! "I'm planning a big surprise" gridavano i Fugazi http://www.youtube.com/watch?v=RTWSSCYUD4E
    Speriamo xxxxxxxxxxxxxxxxxx

    RispondiElimina
  12. Bellissimo questo post.. Quanta carica quanta speranza quanta gioia.. Hai ragione le cose belle accadono, e sempre quando meno te lo aspetti! Un bacio!

    RispondiElimina
  13. succedono.. e le devi gridare.. ma dopo

    RispondiElimina
  14. succede, si che succede. quando non speri più, quando pensi tutto già fatto, dato, visto, ascoltato.
    poi arriva una sera e un incontro casuale: si rimescolano le carte di un destino, si scombina il puzzle che pareva giusto così, si dà una mano di vernice fresca ai sogni e ai bisogni..
    succede: a me è successo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verince fresca ai sogni e ai bisogni...le cose cambiano più in fretta di quanto non si immagina, a volte capita.
      Grazie di essere passato/a di qui.

      Elimina
  15. "Succede. Perché la gente ce la fa. Perché le persone hanno imponderabili risorse e la vita infinite possibilità."
    Io, nonostante la mia natura pessimista, lo spero di cuore, perché sto cambiando alcune cose e ho bisogno di farcela.

    E quando succedono cose belle, bisogna gridarlo sul serio! Urla, urla! Voglio sentirti fino a qui!

    RispondiElimina