venerdì 27 settembre 2013

Dedicato...


 

Alle inguaribili romantiche,

a chi ormai non ci crede più, a chi non ci ha mai creduto,

a chi non lo ha mai incontrato, a chi sogna che comunque arriverà,

a chi lo specchio risponde che è tardi, a chi il cuore dice di sperare,

a chi non ce la fa più di aspettare e si diletta con tutti quelli del reame.

Dedicato a chi ne ha paura, a chi crede di non averne bisogno,

ai draghi uccisi in nome di un amore puro, a chi spera nell’happy ending, a chi è cresciuta con le principesse Disney a chi crede di salvarsi da sola.

A tutte le bambine, ragazze, donne, anziane, sognatrici, disincantate:

“ Di tanto in tanto gioverebbe riflettere sul fatto che il Principe Azzurro, è pur sempre uno che va in giro con i leggins celesti.

Il che dovrebbe suscitare non poche perplessità”.

Ricordiamocelo.

N.b.

Ovviamente, mio figlio veste Prada!

21 commenti:

  1. Se posso lo prenoto per Cicina, perché i Principi già non ci sono più ora, figuriamoci quando lei avrà età da marito!!! Unico neo: non saprà cucinare perché io, negata, non so insegnalo!!!! :-))))))))))))))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi ci stiamo...la figlia di una bella e intelligente sarà sicuramente come la mamma!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Poraccio..ha un gran da fare con le princess di oggi. Ah, ah.

      Elimina
  3. E' un pò come per il costumino a mutanda di Superman ... se ci rifeltti non è molto esaltante però qualche volta è bello sognare, anche alla mia età.
    Non penso di aver mai creduto al principe azzurro ma è andata bene lo stesso, dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ti immagini uno che va in giro con la tuta sotto al vestito con una esse sul petto?
      Sono contenta che ti è andata bene.

      Elimina
  4. hihi i leggins azzurri noooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si...e non ha neanche la sella per il cavallo bianco.

      Elimina
  5. ma noooo, ne avevo appena comprato un paio nuovi dai cinesi e tu mi denigri così i leggins azzurri ?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri a cambiarli...potresti prenderli rossi!
      Ah, ah.

      Elimina
  6. dedicato anche a me allora, leggins o no.
    ;)

    RispondiElimina
  7. E certo...ma credo che Fabio sia molto vicino all'idea di principe in termini di signorilità d'animo.

    RispondiElimina
  8. e' vero.. non ci avevo mai pensato...
    se ti va di passare da me...
    a presto

    RispondiElimina
  9. Leggins azzurri? Ossignore no! L'omo ha da puzzà e vestì da omo! :)

    RispondiElimina
  10. neppure per me li indosserei azzurri..

    RispondiElimina
  11. Ah che bella dedica, mi ritrovo un po' in tutte le figure, essendo una con la testa fra le nuvole e i piedi ben piantati per terra. Ma con i leggings azzurri pure Vincent Cassel farebbe ridere....non c'è speranza....

    RispondiElimina
  12. Oddio, mio marito coi leggings sta pure bene, ha le gambe da ballerino classico :D
    Però azzurri proprio no!! :)

    RispondiElimina